Informazioni utili per visitare il Pozzo della Cava

un viaggio nei sotterranei del quartiere medievale alla scoperta di ventotto secoli di “orvietanità”

  • Libertà e sicurezza: per la visita al Pozzo della Cava non è richiesta la prenotazione e non sono sono necessari equipaggiamenti o abbigliamento particolari, ogni ambiente è dotato di ingresso ed uscita indipendenti e di prese d’aria verso l’esterno; è presente anche un’uscita d’emergenza supplementare prima della grande grotta
  • Informazioni e fruibilità: i principali ritrovamenti archeologici sono segnalati da didascalie in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo, arricchite da riquadri con curiosità e approfondimenti; all’ingresso sono inoltre disponibili delle sintesi in giapponese, olandese e russo
  • Dedicato ai più piccoli: abbiamo realizzato delle mini-guide cartacee per bambini, con sette personaggi particolarissimi che accompagnano con le loro storie i giovanissimi visitatori lungo i sotterranei [disponibili in italiano e inglese]
  • Amici a quattro zampe: il Pozzo della Cava è una delle aree archeologiche pet-friendly italiane, pertanto i vostri piccoli amici pelosi sono ammessi 
  • Non solo archeologia: La Bottega del Pozzo ed il cortile sono fruibili con ingresso libero, indipendentemente dalla visita ai sotterranei

Carta Unica

Carta Orvieto Unica è il biglietto cumulativo per visitare nella maniera più conveniente i monumenti e i musei di Orvieto [Cappella di San Brizio | MODO | Museo Archeologico Nazionale | Necropoli di Crocifisso del Tufo | Museo Faina | Pozzo di San Patrizio | Pozzo della Cava | Orvieto Underground | Torre del Moro] avendo anche a disposizione i mezzi pubblici e numerosi sconti nei negozi e nei ristoranti convenzionati, senza limiti di tempo

È possibile acquistare la carta presso tutte le biglietterie delle strutture aderenti, incluso il Pozzo della Cava
– carta intera € 20,00
– carta ridotta € 17,00 [studenti | over 65 | gruppi +15]
– gratis per bambini sotto i 10 anni

Ultime notizie

Roberto Colacioppo in mostra al Pozzo della Cava

Dal 4 marzo al 20 aprile 2019 presso La Bottega del Pozzo al Pozzo della Cava in mostra gli scatti dl pluripremiato Roberto Colacioppo con ingresso libero. Dieci emozionanti scatti che seguono un bambino africano da dentro la pancia fino alle prime uscite nel mondo...

Nuovo spazio espositivo a La Bottega del Pozzo

Dal 1° marzo 2019 La Bottega del Pozzo ha un nuovo spazio espositivo per piccole mostre, presentazioni, reading e vendite temporanee a tema. Si inaugura con il primo "temporary sale" battezzato "Verderamina": ceramiche orvietane in maiolica arcaica e dintorni. Sei...

Una sintesi dal 2000

La nuova versione dinamica del sito internet del Pozzo della Cava riparte con le notizie dal 2019, senza la mole dei comunicati stampa e della corposa rassegna (che ora divulghiamo attraverso i nostri profili e le nostre pagine social). Abbiamo però raccolto i titoli...